Devi leggere ed accettare prima di completare l'ordine

CONDIZIONI D'ACQUISTO

Condizioni di Acquisto

 

Articolo 1 – Definizione delle parti

Le presenti condizioni di acquisto regolano i rapporti tra “Cliente” e “Gestore” relativamente a tutti i servizi offerti per via telematica ed erogati dal Gestore per il tramite del sito internet www.studioventicinque.com.

Cliente – E’ la persona Fisica o Giuridica che, con la richiesta di un servizio, esegue e completa la registrazione al sito web, in prosieguo chiamato anche Cliente.

Gestore  -  E’ il responsabile e Gestore del sito www.studioventicinque.com identificato nella persona del Geom. Per. Agr. Giuseppe Venticinque, con Studio in Teano (CE) ed iscritto presso il Collegio dei Periti Agrari di Piedimonte Matese (CE) al N. 400, in prosieguo chiamato anche Gestore.

Sito” – E’ il sito internet www.studioventicinque.com che ospita le strutture telematiche tramite le quali il Cliente effettua la richiesta di un servizio, in prosieguo chiamato anche Sito.

 

Articolo 2 – Accettazione delle condizioni

Le presenti condizioni di acquisto si intendono pienamente accettate dal Cliente all’atto del completamento di un ordine e registrazione sul sito.

 

Articolo 3 – Conferimento incarico

Con il completamento della richiesta di un servizio, e relativa compilazione ed accettazione dei campi del modulo di registrazione, il Cliente conferisce incarico professionale al Gestore affinchè questo, proceda per conto del Cliente, a prelevare tutte le informazioni, certificazioni, visure e altro, dagli archivi delle pubbliche amministrazioni.

 

Articolo 4 - Pagamento

E’ richiesto il pagamento anticipato degli ordini.

Il pagamento avverrà tramite carta di credito o di debito su server sicuro Mypos, oppure Paypal ove previsto.


 Articolo 5 – Tempi di evasione

Generalmente l’evasione degli incarichi, in orario di ufficio, è di circa una o due ore. Le richieste pervenute fuori dai normali orari di ufficio potrebbero essere evase sia al di fuori degli orari di ufficio, o al massimo alla riapertura degli uffici il giorno lavorativo seguente.

Purtuttavia potrebbero verificarsi rallentamenti e/o brevi sospensioni delle procedure telematiche delle pubbliche amministrazioni (Aggiornamento o potenziamento procedure), che potrebbero portare ritardi non dovuti alla nostra volontà

 

Art. 6 – Prezzi

I prezzi esposti sono da intendersi netti, cioè è il prezzo complessivo finale cui il Cliente pagherà per l’erogazione dei servizi richiesti.

 

Art. 7 – Differenza di Prezzo - Integrazione

Per alcuni servizi potrebbe essere richiesto una differenza/integrazione di prezzo a causa di maggiori tributi che il Gestore dovrà versare alle varie banche dati per l’erogazione del servizio. Tali ed eventuali differenze di tributi non sono a conoscenza del gestore al ricevimento dell'ordine, ma solo aver effettuato le dovute ricerche. Il Cliente prende atto di cio', e si impegna a versare l'eventuale integrazione di tributi a richiesta del Gestore. Il Gestore invierà i documenti richiesti al Cliente solo dopo l'avvento pagamento delle eventuali integrazioni.

Nella descrizione dei singoli servizi viene specificato quelli suscettibili di integrazione, ed è indicato l'eventuale somma suscettibile di integrazione.

 Nel caso sia necessaria una differenza di costi il Gestore comunica al Cliente l’importo della differenze ed invia in posta elettronica un link con la richiesta delle ulteriori somme ed il form predisposto per il pagamento. Il Cliente procede così al pagamento dell'integrazione mediante carta di credito o debito, su server sicuso Mypos o Paypal.

 Il Cliente procede al pagamento della differenza entro 48 ore dalla richiesta. Trascorso  infruttuosamente tale termine il Gestore procede all’annullamento dell’ordine. In tale caso il pagamento iniziatale inviato non verrà rimborsato perché andrà a coprire i costi sostenti dal Gestore per le ricerche già effettuate.


Art. 8 - Ricerche negative.

Nel caso la ricerca dia esito negativo è comunque dovuto il pagamento del servizio, in quanto regolarmente evaso dal Gestore. 

Tuttavia il Gestore comunicherà l’esito negativo della ricerca al Cliente, il quale avrà diritto di richiedere entro 48 un ulteriore servizio del pari costo, o  di richiedere un servizio di costo superiore versando la sola differenza.

 

Art. 9 - Rimborso

Nel caso in cui non sia possibile evadere il servizio richiesto, il Gestore comunica al Cliente i motivi ostativi che impediscono l’evasione dell'incarico, e procede al rimborso dello stesso entro 24 ore, o mediante riaccredito dell’importo sulla carta di pagamento utilizzata o mediante bonifico bancario.

 

Art. 10 – Dati errati in fase di richiesta

In caso di invio dati errati da parte del Cliente in fase di richiesta, è consentito di inviare una mail con l’indicazione dei dati esatti. Cio’ dovrà avvenire prima dell’evasione del servizio. Se il servizio risulta già stato evaso, necessita una nuova richiesta e quindi di un nuovo pagamento.

 

Art. 11 – Facoltà di contatto

In gestore, per maggiori chiarimenti, si riserva il diritto di contattare il Cliente telefonicamente o a mezzo mail, per richiedere eventuali informazioni aggiuntive al fine di rendere un servizio di qualità

 

Art. 12 – Fatturazione

Dopo l’evasione del servizio il Cliente riceverà regolare fattura relativa al pagamento dei servizi richiesti. Fa fattura e le risultanze dei servizi richiesti, sarà anche disponibile nell'apposita area riservata del Cliente a partire dal giorno successivo all'evasione dell'ordine.

 

Art. 13 – Rifiuto all’erogazione del servizio

Il gestore si riserva a suo insindacabile giudizio, il diritto di non procedere all’evasione del servizio. In questa circostanza il gestore rimborserà al Cliente la somma da questi versata entro 24 ore dal ricevimento della stessa, mediante riaccredito della somma versata sulla carta utilizzata per il pagamento, o mediante bonifico bancario.


Clicca qui per vedere tutti i nostri servizi